Indietro                                                                                      


Escursionismo per ragazzi è un laboratorio che propone alle ragazze e ai ragazzi tra i 12 e i 16 anni una serie di attività tipiche del mondo escursionistico attraverso cui accrescere le proprie autonomie, competenze, responsabilità e capacità sociali.


Un’escursione offre ai ragazzi una miriade di stimoli positivi che spesso essi stessi ricercano nel nostro mondo contemporaneo senza tuttavia trovarli.


Attraverso una camminata in mezzo alla natura si apprezza la fatica sostenuta per il raggiungimento di una meta, attraverso l’apprendimento delle tecniche di orientamento si assapora il piacere di poter capire dove ci si trova e quale direzione prendere, attraverso la contemplazione della natura si avverte la consapevolezza di essere parte di qualcosa di più grande, attraverso la dimensione di gruppo si sperimenta lo spirito di reciproca solidarietà e la fiducia che gli altri ripongono in noi, attraverso – infine – la vita dei boschi si riscoprono e valorizzano le proprie autonomie.


Il taglio educativo delle escursioni permette di proporre le attività e stimolare le capacità dei ragazzi sulla base di un programma ben delineato e progressivo, che nelle dimensioni dell’avventura, dell’autonomia, del clima di gruppo e del gioco vengono amplificate e rese più partecipate.


Nel corso di ogni escursione vengono proposte una meta da raggiungere e una tecnica/competenza da apprendere o ampliare: in particolare si lavora:

  1.     sulle tecniche di orientamento con la bussola e la carta,

  2.     sulle nozioni di primo soccorso,

  3.    sulle tecniche di pionieristica (costruzioni con legature e materiali  naturali),

  4.     sulla cucina del cibo nel corso di un’escursione,

  5.     sulla fiducia e responsabilità nel gruppo,

  6.     sull’equipaggiamento.


Gli ambienti di escursione sono il più possibile vari, in modo da poter proporre la conoscenza e l’esperienza di diversi ecosistemi: dalle valli boscose alle montagne appenniniche, dal lago alla grotta, dalla costa alla campagna. Ovviamente lo svolgimento dell’escursione è subordinata alle condizioni meteorologiche.


Le prime tre escursioni sono di una giornata, le ultime tre di una giornata e mezza, con pernottamento in accantonamento o in tenda.


Durante il mese di luglio si tiene il campo estivo di una settimana, in cui i giovani escursionisti possono mettere a frutto e consolidare le competenze acquisite, vivere indimenticabili avventure, passare del tempo a contatto con la natura.

Apice del campo è il Challenge, un percorso su cui mettersi alla prova utilizzando le proprie competenze e abilità per superare le prove proposte.


Modalità di partecipazione e programma 2018


Parole chiave


Indietro

Escursionismo per ragazzi