A CAUSA DELLE ATTUALI EMERGENZE LE ATTIVITÀ ESTIVE SONO AL MOMENTO INCERTE

Nel corso di ogni anno i collaboratori e i soci di ArTér mettono a disposizione delle scuole del territorio (Roma) alcune attività dedicate ad insegnanti/educatori, gruppi classe o famiglie.
Queste attività sono proposte in forma di sperimentazione gratuita, di cofinanziamento o di partnership in progetti per cui richiedere un finanziamento.
Cliccando sui link di una singola iniziativa. si passa direttamente alla descrizione.

Attività per insegnanti/educatori-trici

15 – 27 giugno 2020
Apprendere giocando – training intensivo per insegnanti ed educatori/trici di scuola primaria 

7 – 17 settembre 2020
Creare comunità classi – training intensivo per insegnanti/educatori di scuola primaria o media

Attività per gruppi classe

ottobre 2020/maggio 2021
Classi democratiche e cooperativelaboratorio di partecipazione democratica per classi di I media

ottobre/dicembre 2020
Insieme – laboratorio di team building e apprendimento cooperativo per classi di scuola primaria o media

novembre 2020
Alla scoperta dei diritti delle bambine e dei bambini – laboratorio per gruppi di scuola dell’infanzia

Attività per il territorio

 

Attività per insegnanti/educatori-trici
Apprendere giocando

15 – 27 giugno 2020 – training intensivo per insegnanti ed educatori/trici di scuola primaria

 

IN CASO DI PROSECUZIONE DELL’EMERGENZA PER IL CORONAVIRUS COVID19, IL SEMINARIO VERRÀ SPOSTATO ALL’AUTUNNO

 

 

Il seminario intensivo è in forma di training e si sviluppa in 2 incontri di 3,5 ore ciascuno (totale 7 ore), in cui vengono sperimentate concretamente alcune attività ludiche di tipo scolastico che possono accompagnare l’insegnante e l’educatore/trice nelle proprie specifiche azioni di insegnamento, di sviluppo socio-educativo del gruppo classe, di facilitatore di un’atmosfera emotiva e sociale che favorisca l’apprendimento e l’inclusione.

Questo seminario presuppone che i partecipanti siano già al corrente dell’importanza del fattore ludico nell’apprendimento dei bambini e dei ragazzi e ha come obiettivo principale la diffusione di alcune attività e tecniche ludiche e la loro acquisizione da parte dei partecipanti attraverso la sperimentazione diretta. In poche parole: giocheremo molto.

Questi i temi del seminario:

  • la progressione del gioco – perché è importante introdurre l’attività didattica ludica in classe in maniera progressiva;
  • apprendere col gioco – come organizzare attività ludiche che favoriscano l’apprendimento e l’uso delle competenze acquisite;
  • socializzare col gioco – come organizzare giochi che favoriscano la collaborazione e le relazioni positive nel gruppo;
  • programmare un’attività ludica – quali attenzioni avere nella programmazione, preparazione, gestione e valutazione delle attività ludiche di tipo scolastico.

Ogni tema verrà introdotto da 20 minuti circa di informazioni teoriche, cui seguiranno circa 45 minuti circa di attività pratiche (giochi o simulazioni) e 20 minuti circa di feedback di gruppo.

Informazioni logistiche:

Sede: possono aderire le scuole del comune di Roma. Gli incontri si terranno presso la scuola che farà richiesta di adesione. Saranno necessari lo spazio di un’aula e di un androne o palestra.

Numero di partecipanti: minimo 10, massimo 25.

Costo: l’iniziativa è di tipo sperimentale e parzialmente autofinanziata: viene richiesta una partecipazione simbolica ai costi dei materiali pari a €7,50/partecipante. Non è possibile usare la carta del docente.

Date: le 2 giornate vengono concordate in fase di prenotazione in base alle disponibilità reciproche della scuola e del formatore, nel periodo dal 15 al 27 giugno 2020.

Come partecipare: insegnanti ed educatori interessati a partecipare, possono chiedere alla propria scuola di inoltrare alla segreteria ArTér il modulo qui allegato, compilato in ogni sua parte. Il seminario si intende prenotato, una volta stipulata la convenzione tra la scuola e ArTér Onlus e ricevuta conferma dalla segreteria. Modulo richiesta attività

Informazioni: per ulteriori informazioni potete scrivere un’email a: arter.italia@gmail.com

Attestato: al termine del seminario ogni partecipante riceve un attestato di partecipazione.

________________________

Creare comunità classi
7 – 17 settembre 2020 – training intensivo per insegnanti/educatori di scuola primaria o media

Il seminario intensivo è in forma di training e si sviluppa in 2 incontri di 3,5 ore ciascuno (totale 7 ore), in cui vengono sperimentate concretamente alcune attività di partecipazione democratica e di cooperazione che possono accompagnare l’insegnante e l’educatore/trice nelle proprie specifiche azioni di insegnamento, di sviluppo socio-educativo del gruppo classe, di facilitatore di un’atmosfera emotiva e sociale che favorisca l’apprendimento e l’inclusione.

Obiettivo generale è porre l’attenzione sulla dimensione sociale della classe scolastica, che se riconosciuta e valorizzata accresce le possibilità di conseguimento degli obiettivi educativi e didattici.

In particolare, nel corso degli incontri si esploreranno in forma teorica ed esperienziale i seguenti temi:

  • la dimensione sociale e le potenzialità del gruppo classe;
  •  attività di team-building in contesto scolastico (attività pratiche);
  • la programmazione delle attività di supporto alla dimensione sociale della classe in forma progressiva;
  • esperienze di apprendimento cooperativo da poter proporre al gruppo classe.

Ogni tema verrà introdotto da 20 minuti circa di informazioni teoriche, cui seguiranno circa 45 minuti circa di attività pratiche (giochi o simulazioni) e 20 minuti circa di feedback di gruppo.

Informazioni logistiche:

Sede: possono aderire le scuole del comune di Roma. Gli incontri si terranno presso la scuola che farà richiesta di adesione. Saranno necessari lo spazio di un’aula e di un androne o palestra.

Numero di partecipanti: minimo 10, massimo 25.

Costo: l’iniziativa è di tipo sperimentale e parzialmente autofinanziata: viene richiesta una partecipazione simbolica ai costi dei materiali pari a €7,50/partecipante. Non è possibile usare la carta del docente.

Date: le 2 giornate vengono concordate in fase di prenotazione in base alle disponibilità reciproche della scuola e del formatore, nel periodo dal 7 al 17 settembre 2020.

Come partecipare: insegnanti ed educatori interessati a partecipare, possono chiedere alla propria scuola di inoltrare alla segreteria ArTér il modulo qui allegato, compilato in ogni sua parte. Il seminario si intende prenotato, una volta stipulata la convenzione tra la scuola e ArTér Onlus e ricevuta conferma dalla segreteria. Modulo richiesta attività

Informazioni: per ulteriori informazioni potete scrivere un’email a: arter.italia@gmail.com

Attestato: al termine del seminario ogni partecipante riceve un attestato di partecipazione.

________________________

 

Attività per gruppi classe
Classi democratiche e cooperative
ottobre 2020/maggio 2021 – laboratorio di partecipazione democratica per classi di I media

“Classi democratiche e cooperative” è un progetto pilota mutuato da esperienze consolidate in Europa da noi studiate attentamente e che intende migliorare l’ambiente di lavoro dei ragazzi e degli insegnanti, creando un clima favorevole all’apprendimento, allo scambio e allo sviluppo delle autonomie e responsabilità del gruppo classe.

Fulcro dell’intervento è l’attivazione del “Consiglio della classe” nelle classi aderenti al progetto.
Il Consiglio della classe (nella scuola tedesca il “Klassenrat”) è una struttura democratica della comunità classe con un processo ben strutturato e una chiara distribuzione dei ruoli. Gli studenti si scambiano idee sugli argomenti attuali della classe e della comunità scolastica e allo stesso tempo danno un feedback sull’andamento del loro apprendimento e della loro convivenza. In questo modo la partecipazione e la pratica della democrazia non vengono insegnate, ma apprese attraverso l’esperienza vissuta.
Il progetto prevede diverse fasi di realizzazione per:

  • in-formare gli insegnanti,
  • creare e sviluppare le competenze sociali necessarie al gruppo per poter utilizzare pienamente e consapevolmente lo strumento “consiglio della classe”,
  • l’esplorazione e l’adozione del consiglio della classe da parte del gruppo classe,
  • il monitoraggio e la verifica con la classe e gli insegnanti.

Maggiori informazioni sul metodo e sui contenuti possono essere richieste scrivendoci a: arter.italia@gmail.com

Informazioni logistiche:

Sede: possono aderire le scuole del comune di Roma. Gli incontri si terranno presso la scuola che farà richiesta di adesione.

Partecipanti: classi di prima media di massimo 25 alunne/i.

Costo: l’iniziativa è di tipo sperimentale, è autofinanziata e gratuita per la scuola.

Frequenza: il progetto si articola su più fasi: inizialmente è previsto un incontro ogni settimana, successivamente l’educatore diminuirà la frequenza della propria partecipazione a favore della graduale autogestione dell’attività da parte della classe.

Come partecipare: le scuole interessate a partecipare, possono inoltrare alla segreteria ArTér il modulo qui allegato, compilato in ogni sua parte. Il laboratorio si intende prenotato, una volta stipulata la convenzione tra la scuola e ArTér Onlus e ricevuta conferma dalla segreteria. Modulo richiesta attività

Informazioni: per ulteriori informazioni potete scrivere un’email a: arter.italia@gmail.com

Attestato: al termine del laboratorio ogni partecipante riceve un attestato di partecipazione.

________________________

Insieme

ottobre/dicembre 2020 – laboratorio di team building e apprendimento cooperativo per classi di scuola primaria o media

È un progetto per ragazzi, per il rinforzo e miglioramento delle dinamiche di gruppo, il miglioramento dele relazioni interne al gruppo, lo sviluppo delle capacità cooperative e solidali nella vita della comunità-classe: elementi importanti per supportare una didattica di tipo inclusivo secondo quanto espresso dalle più recenti ricerche pedagogiche sulla scuola inclusiva.

Il progetto si sviluppa in una serie di incontri nel corso dei quali si sviluppa un percorso di scoperta o ri-scoperta dei fattori e degli elementi fondanti di un gruppo cooperativo, della loro importanza nella vita di ognuno e nelle relazioni sociali.

Gli incontri sono 8, di 90/120′ ciascuno, così strutturati:

  • un’introduzione teorica
  • cui segue un’esperienza artistica o ludica in cui i ragazzi possono vivere in modo simbolico il tema introdotto
  • e successivamente una rielaborazione insieme di quanto vissuto.

Nel corso dell’attività, i ragazzi hanno l’opportunità di esprimere le proprie esperienze e i propri vissuti nei gruppi di cui fanno parte (compreso il gruppo classe) e di sperimentare nuove dimensioni positive di gruppo attraverso giochi e attività mirate, al fine di arricchire le proprie competenze sociali.

I temi degli incontri sono:

  1. io – mindfulness + espressione artistica
  2. gli altri – mindfulness + giochi teatrali
  3. le diversità come risorse – mindfulness + gioco di scoperta
  4. io e gli altri – espressione artistica e giochi di strategia
  5. la fiducia e la responsabilità – giochi cooperativi
  6. il gruppo – giochi cooperativi di problem solving
  7. il gruppo cooperativo – giochi cooperativi di realtà
  8. il benessere nel gruppo – giochi cooperativi

Maggiori informazioni sul metodo e sui contenuti possono essere richieste scrivendoci a: arter.italia@gmail.com

Informazioni logistiche:

Sede: possono aderire le scuole del comune di Roma. Gli incontri si terranno presso la scuola che farà richiesta di adesione.

Partecipanti: classi di scuola media o primaria (dalla IV classe) di massimo 25 alunne/i.

Costo: l’iniziativa è di tipo sperimentale e parzialmente autofinanziata: viene richiesto un contributo materiali di €320,-/classe per l’intero ciclo di incontri.

Frequenza: un incontro a settimana di 90’/120′, per 8 incontri complessivi.

Come partecipare: le scuole interessate a partecipare, possono inoltrare alla segreteria ArTér il modulo qui allegato, compilato in ogni sua parte. Il laboratorio si intende prenotato, una volta stipulata la convenzione tra la scuola e ArTér Onlus e ricevuta conferma dalla segreteria. Modulo richiesta attività

Informazioni: per ulteriori informazioni potete scrivere un’email a: arter.italia@gmail.com

Attestato: al termine del laboratorio ogni partecipante riceve un attestato di partecipazione.

________________________

 

Alla scoperta dei diritti delle bambine e dei bambini
novembre 2020 – laboratorio per gruppi di scuola dell’infanzia

Un divertente laboratorio in cui introdurre attraverso il gioco e attività creative il tema dei diritti dell’infanzia. Il metodo, messo in pratica dall’Educatore in diversi Kita di Berlino, si basa sul concetto di esperienza diretta e simbolica del bambino sulla base della quale poter stimolare una semplice riflessione sui concetti che sono alla base dei diritti civili.

I bambini scoprono i concetti semplicemente giocando e creando. Una volta che l’esperienza del concetto è stata vissuta attraverso il gioco, l’educatore chiude l’incontro con una breve riflessione dei bambini su quanto giocato e vissuto. In questo modo si evita di dare informazioni teoriche, ma si permette agli stessi bambini – sulla base dell’esperienza vissuta – di esprimere le proprie considerazioni e di scoprire e apprendere in prima persona gli elementi base della convivenza civile e del rispetto reciproco.

I 4 incontri di laboratorio si tengono nel mese di novembre, in cui ricorre l’anniversario della Convenzione dei diritti dell’infanzia.

Maggiori informazioni sul metodo e sui contenuti possono essere richieste scrivendoci a: arter.italia@gmail.com

Informazioni logistiche:

Sede: possono aderire le scuole del comune di Roma. Gli incontri si terranno presso la scuola che farà richiesta di adesione.

Partecipanti: bambine/i della scuola materna dai 4 anni, per un massimo di 10 partecipanti.

Costo: l’iniziativa è di tipo sperimentale ed autofinanziata: viene richiesto un contributo materiali simbolico di €80,-/gruppo per l’intero ciclo di incontri.

Frequenza: un incontro a settimana di 60′, per 4 incontri complessivi.

Come partecipare: le scuole interessate a partecipare, possono inoltrare alla segreteria ArTér il modulo qui allegato, compilato in ogni sua parte. Il laboratorio si intende prenotato, una volta stipulata la convenzione tra la scuola e ArTér Onlus e ricevuta conferma dalla segreteria. Modulo richiesta attività

Informazioni: per ulteriori informazioni potete scrivere un’email a: arter.italia@gmail.com

Attestato: al termine del laboratorio ogni partecipante riceve un attestato di partecipazione.

________________________

Attività per il territorio