SCUOLA: SPAZI PER APPRENDERE

Scuola: spazi per apprendere

Palestra formativa per insegnanti di scuola primaria e media

A chi è rivolto

a insegnanti di scuola primaria e/o media 

Durata

un incontro di 3 ore

Metodo

Metodo ad approccio misto:

informativo
Nel corso dell’incontro vengono condivise e scambiate informazioni utili al tema trattato, sia riferite alla pedagogia che ad alcune buone pratiche rappresentate da esperienze con evidenti risultati positivi.

pratico
I/le partecipanti hanno la possibilità di sperimentare la programmazione e progettazione di attività didattiche e/o educative negli spazi della scuola in modo trasversale e creativo.

A quali bisogni risponde

L’incontro si propone di esplorare e cogliere le potenzialità spesso trascurate degli spazi scolastici ai fini dell’apprendimento.
Il workshop risponde quindi al bisogno di identificare e utilizzare tutti gli spazi scolastici disponibili per arricchire l’offerta educativa e didattica, potendone incrementare la variabilità e rispondendo alle esigenze in termini di modalità di apprendimento, fondamentali per bambine/i e ragazze/i nell’età dello sviluppo psicofisico.
Si spazia dall’uso in chiave didattica ed educativa degli spazi dell’aula e comuni, fino all’identificazione di spazi da allestire per far fronte alle esigenze delle/gli alunne/i in funzione del loro apprendimento e della loro formazione educativa.

Perché questo tema é innovativo

  • Si analizzano le esigenze psicofisiche delle/gli alunne/i in riferimento agli ambienti in cui svolgere attività e le caratteristiche dei modi di apprendere legate alle età dello sviluppo proprie dei gruppi con cui l’insegnante lavora.
  • Si analizzano gli spazi disponibili del plesso scolastico in funzione delle esigenze psicofisiche delle/gli alunne/i e delle potenzialità legate alle diverse forme di apprendimento. 
  • Si studiano in modo creativo gli allestimenti degli spazi dell’aula e della scuola in relazione alla diversificazione dell’offerta formativa e alla migliore gestione della classe. 
  • Avvia le/gli insegnanti alla progettazione di attività che tengano presenti le esigenze legate agli ambienti in cui il gruppo classe agisce e alle attività che si vogliono proporre. 
  • Offre l’occasione di stabilire e rinforzare un’alleanza educativa con il gruppo classe, basata sul coinvolgimento della classe e sull’automotivazione degli studenti.

Quali competenze rafforzerai con la classe

  • Progettare e programmare tenendo conto del gruppo classe in cui lavori
  • Supportare le tue attività educative e didattiche con un adeguato ambiente che le ospita
  • Saper sollecitare i diversi modi di apprendere delle/gli alunne/i
  • Aumentare l’automotivazione delle/gli alunne/i
  • Gestire tempi, materiali e spazi in funzione delle esigenze del gruppo classe

Com ́é strutturato l’incontro

 


Cornice
concettuale

L’incontro viene inquadrato all’interno di una cornice concettuale che permetta la condivisione di informazioni e concetti chiave che ne sono alla base.


Modelli

Vengono presentati alcuni modelli di utilizzo degli spazi scolastici che tenga conto, in modo trasversale, sia della gestione del gruppo che dell’efficacia dell’apprendimento e della cooperazione dell’equipe.


Esperienze

I/le partecipanti hanno la possibilità di sperimentare alcune attività didattiche o educative svolte in spazi diversi o diversamente allestiti e di ragionare sulla “mappatura” della propria offerta educativa e didattica alla classe.